News

Comunicazione pausa estiva

Si comunica che i servizi CRA e CAAD saranno chiusi da lunedì 10 Agosto a venerdì 14 Agosto.


Il Centro Regionale Ausili riprende le sua attività a pieno regime

Gli ultimi mesi sono stati difficili per tutti a causa dell’emergenza sanitaria. Ha costretto tutti noi a stare a casa e a dover ridurre al minimo gli spostamenti e gli incontri. Per molte persone con disabilità e le loro famiglie ciò ha spesso significato interrompere percorsi di educazione, occupazione, socializzazione, inclusione e partecipazione, senza aver avuto il tempo di organizzarsi con soluzioni tecnologiche appropriate. 
Anche il Centro Regionale Ausili si è trovato nella situazione di dover sospendere la maggior parte delle attività. Per fortuna non tutto si è fermato. È stato possibile supportare alcuni utenti con prestazioni a distanza tramite l’utilizzo di sistemi di videochiamata o altre connessioni digitali.

Per fortuna le cose stanno andando meglio e molte attività stanno riprendendo, pur nel rispetto di tutte le regole di sicurezza.

Anche il Centro Regionale Ausili sta riprendendo le sue attività a pieno regime.

Stiamo contattando i nostri utenti e referenti per capire caso per caso come avviare i percorsi o riprenderli dove sono stati interrotti e voglio rassicurare tutti che come Centro abbiamo preso tutte le precauzioni del caso per garantire la sicurezza di tutti.

Ecco alcune delle misure che sono state introdotte per tutelare la sicurezza dei nostri utenti, dei loro accompagnatori e degli operatori:

  • L’accesso al servizio è vietato per persone in quarantena, a persone che hanno la febbre o altri sintomi tipici dell’infezione con il virus Covid-19.
  • All’interno del centro è obbligatorio l’utilizzo di dispositivi di protezione individuali. Nel caso questo non sia possibile per l’utente (per esempio non può tenere la mascherina chirurgica, etc.), gli operatori hanno la possibilità di dotarsi di ulteriori dispositivi protettivi per tutelare l’utente e se stessi.
  • L’utente può essere accompagnato da massimo due persone, di cui solo una può accedere alla consulenza.
  • Laddove possibile l’approfondimento della richiesta si svolge durante una o più teleconferenze con le persone coinvolte nel caso. Ciò permette di limitare la visita al centro alle sole prove delle soluzioni più appropriate.
  • Prima e dopo ogni consulenza l’ambiente e i dispositivi utilizzati vengono sanificati.

Nel caso sia possibile ottenere un’analoga efficacia, manteniamo comunque la possibilità di effettuare alcune prestazioni in modalità remota.

Ci auguriamo che presto tutto possa tornare alla normalità, ma sappiamo che dovremmo probabilmente affrontare un periodo di convivenza con il virus. Il Centro si è attrezzato per poter al meglio supportare i suoi utenti, anche in questo periodo.

Non esitate a contattarci per segnalare esigenze, disponibilità, nuovi bisogni.

Chiamate 051-6597711, dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16.

Aiutateci ad aiutarvi!

Evert-Jan Hoogerwerf
Responsabile Centro Regionale Ausili


> Misure anti Covid-19 <

Leggi come è cambiato il nostro servizio durante il lockdown causato dal virus Covid-19


Rinnovo gestione servizi

A partire da 1° Ottobre 2019 il Centro Ausili Tecnologici (CAT) confluisce nel Centro Regionale Ausili (CRA), che a sua volta quindi vedrà ampliato il suo mandato.
Da questa data, tutte le attività avviate verranno pertanto portate avanti sotto l’unico nome di Centro Regionale Ausili, gestito a cura di AIAS Bologna Onlus e del suo Team Ausilioteca.
Il rinnovo del contratto di servizio porterà importanti novità per gli utenti: orari di apertura più ampi, procedure di accesso più snelle, tempi di attesa più certa e ancora più attenzione al percorso post valutazione. 

Anche il contratto di servizio del Centro per l’Adattamento dell’Ambiente Domestico (CAAD) di Bologna è stato rinnovato, con alcune importanti novità, pur in un quadro di continuità di servizio.

L’orario di apertura della segreteria di entrambi i servizi CRA e CAAD a partire da 1° ottobre 2019 è il seguente:
Da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00.
I riferimenti telefonici e la sede operativa non cambiano.

Maggiori informazioni saranno a breve disponibili sui canali informativi di entrambi i Centri.

Dott. Evert-Jan Hoogerwerf
Responsabile CRA e CAAD


il porticoAUSILIOTECA Bologna: chi siamo

L'equipe multiprofessionale Ausilioteca di AIAS Bologna onlus da metà degli anni '80 promuove e sperimenta servizi innovativi nell'ambito degli ausili per l'autonomia. Dalla sua fondazione gestisce l'Area Ausili di Corte Roncati dell'Azienda USL di Bologna dove si realizza quindi la partecipazione sinergica dell'Ente pubblico e del Privato sociale nella co-progettazione e co-gestione di servizi nell'area delle soluzioni per l'autonomia e la qualità della vita delle persone con disabilità.

L'Area Ausili comprende più Centri:  

  • Centro Ausili Tecnologici (CAT) dell'Azienda USL di Bologna, dal 1987
  • Centro Regionale Ausili (CRA) della Regione Emilia Romagna/Az. USL di Bologna, dal 2000
  • Centro Adattamento dell'Ambiente Domestico (CAAD) di Bologna dell' Az. USL di Bologna dal 2012

Nel tempo questi centri hanno realizzato una rete di relazioni istituzionali che testimonia il fatto che il tema degli ausili è realmente trasversale a diversi mondi; in modi e con contenuti diversi si sono formalizzate collaborazioni con: altri servizi dell'Azienda USL, Centri privati, Scuola, Università, Comune, Provincia, Regione, organismi e reti a livello nazionale e internazionale.

L'Area Ausili fa parte, fin dalla sua fondazione, dell'Associazione GLIC che raggruppa i centri italiani di riferimento nel settore degli ausili informatici ed elettronici per persone con disabilità.