Equipe Area Ausili

L'approccio globale realizzato dai servizi dell'Area Ausili prevede per sua natura l'interazione attiva fra ruoli e professionalità diverse, in cui i componenti dell'équipe sono chiamati ad operare sia in modo separato (ma coordinato), sia in modo interdisciplinare, cioè attraverso interventi in cui siano coinvolti simultaneamente.
Operativamente, l'approccio ICF alla proposta di ausili può comportare l'integrazione fra i professionisti dei servizi che hanno in carico il caso (sanità, sociale, scuola, ecc...) e gli operatori del Centro ausili; la persona con disabilità, protagonista primo del percorso ausili, è (solo od insieme alla famiglia) parte fondamentale del team multidisciplinare.
All'interno dei nostri servizi CAT e CRA la scelta è stata quella di privilegiare (benché in modo flessibile) la modalità operativa inter-disciplinare, vincolando le prestazioni di valutazione complessa alla messa in campo di èquipe con professionalità che fanno capo alle aree:

  • sanitario-riabilitativa (fisioterapisti, terapisti occupazionali, psicologo)
  • socio-educativa (educatori, pedagogisti)
  • tecnico-tecnologica (ingegneri, tecnici, architetto)