(Art. 9 comma 2 lett. a), h) e 13 REG. UE 2016/679)

A partire dal 25 maggio 2018 si applicano le nuove regole sulla privacy previste dal Regolamento UE n. 2016/679 (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, in seguito RGPD) oltre che da leggi nazionali, come il D. Lgs. 101/2018.

Il RGPD prevede una maggiore tutela degli interessati e impone nuovi obblighi e responsabilità a carico di chi tratta dati personali, anche acquisiti attraverso i siti web.

Un principio fondamentale è quello della trasparenza: gli interessati devono sapere in anticipo, in modo chiaro e completo quali informazioni personali saranno raccolte, chi le tratterà, per quali motivi e per quanto tempo, se saranno utilizzate per scopi commerciali, oppure per scopi di profilazione, se saranno comunicate a terzi e poter controllare in modo efficace la gestione dei propri dati.

Questa informativa è fornita in conformità all’articolo 13 del RGPD e si ispira anche alle Linee Guida del Gruppo di lavoro articolo 29 sulla Trasparenza.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO E CONTATTI

Il Titolare del Trattamento dei Suoi dati personali è Associazione Italiana Assistenza Spastici  della Provincia di Bologna onlus (d’ora in poi A.I.A.S.), nella persona del legale rappresentante pro tempore, C.F. 80063930376, P. IVA 02376540379, accessibile per ogni comunicazione o richiesta in merito a tali dati ai seguenti contatti: sede legale Piazza della Pace 4/A, 40134 Bologna, email privacy@aiasbo.it, PEC aiasbo@legalmail.it.

CATEGORIE DI DATI CHE SI PREVEDE DI RACCOGLIERE

A.I.A.S. raccoglierà i Suoi dati strettamente necessari allo svolgimento di attività formative, in particolare:

FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità:

  1. adempiere a tutte le attività deducibili dall’incarico e previste dallo statuto; in questo caso la base giuridica è rappresentata dal contratto da Lei stipulato e l’interesse legittimo del titolare ex artt. 6, comma 1, lett. b) e f) e 9, comma 2, lett. h) del RGPD;
  2. utilizzare foto e video in forma anonimizzata (oscuramento dei volti) in attività di formazione professionale e divulgazione scientifica; in questo caso la base giuridica è rappresentata dal Suo consenso espresso ex art. 6, comma 1, lett. a) del RGDP.

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento potrà essere effettuato mediante strumenti informatici, elettronici, telematici e/o manuali e cartacei ed è limitato alle operazioni strettamente necessarie alle finalità sopra evidenziate.

DESTINATARI DEI DATI PERSONALI

I dati raccolti ed elaborati potranno essere messi a disposizione di:

INTENZIONE DI TRASFERIRE I DATI A UN PAESE TERZO O A UN’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE

I Suoi dati potranno essere trasferiti su server ubicati in Paesi extra-UE, qualora i fornitori di servizi informatici e i programmi impiegati da A.I.A.S., elencati in precedenza quali destinatari, lo prevedano o impieghino tecnologia di cloud computing che per loro stessa natura non può ubicare con certezza dove sia allocato il Suo dato.

Ai sensi di legge, si fa presente che allo stato attuale la Commissione europea ha previsto una decisione di adeguatezza solo per un numero limitato di Stati (Andorra, Argentina, Australia, PNR, Canada, Faer Oer, Guernsey, Isola di Man, Israele, Jersey, Nuova Zelanda, Svizzera, Uruguay) e che quindi i Suoi dati personali potrebbero essere trasferiti dai Servizi utilizzati anche a Paesi per i quali non è stata pubblicata una tale decisione di adeguatezza, né allo stato attuale A.I.A.S. è in grado autonomamente di fornire garanzie appropriate.

Tuttavia, Le ricordiamo che A.I.A.S. ha selezionato attentamente solo fornitori di servizi in grado di offrire un elevato livello di sicurezza e protezione dei dati personali.

PERIODO DI CONSERVAZIONE

I Suoi dati personali verranno conservati per tutto il tempo necessario in relazione alle finalità sopra descritte e saranno cancellati al termine di tale periodo, salvo che i dati stessi debbano essere conservati per obblighi di legge o per far valere un diritto in sede giudiziaria.

I SUOI DIRITTI COME INTERESSATO

La informiamo che, in qualità di Interessato, ha tutti i diritti a Lei spettanti previsti dal RGPD:

Ha inoltre il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso prestato al trattamento dei dati, la revoca ha effetto dal momento in cui A.I.A.S. ne verrà a conoscenza.

Le ricordiamo che la revoca, come previsto dal RGPD, non pregiudica la liceità del trattamento basato sul consenso precedentemente prestato.

Ha infine il diritto di proporre reclamo presso una Autorità di controllo, come specificato più avanti. L’Autorità italiana è il Garante per la Protezione dei Dati Personali, i cui recapiti sono accessibili al link http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/footer/contatti

In tutti i casi descritti l’esercizio dei Suoi diritti è portato a conoscenza di coloro ai quali i Suoi dati sono stati comunicati, eccettuati i casi di esonero previsti dal RGPD, rimandando alla lettura di ogni contenuto al link http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue/diritti-degli-interessati

In alcune ipotesi (cancellazione, limitazione, opposizione) l’esercizio dei Suoi diritti potrebbe non rendere più possibile, in tutto od in parte, dare seguito alle Sue richieste formulate via e-mail o mediante il modulo web, né l’erogazione di eventuali prestazioni e/o servizi a Suo favore.

Tutti i diritti descritti sono esercitati con richiesta rivolta senza formalità (via e-mail all’indirizzo privacy@aiasbo.it) a A.I.A.S., anche per il tramite di un incaricato, la quale fornirà idoneo riscontro senza ritardo.

DIRITTO DI REVOCARE IL CONSENSO

L’interessato ha sempre la facoltà di revocare il proprio consenso precedentemente accordato, nello stesso modo in cui lo ha espresso, o comunque a mezzo e-mail, inviando la revoca al seguente indirizzo privacy@aiasbo.it.

La e-mail avrà effetto recettizio e pertanto consentirà al ricevimento della stessa di procedere alla interruzione di ogni trattamento e alla comunicazione ad ogni responsabile o sub responsabile di adeguarsi in tal senso.

Le ricordiamo che l’eventuale revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.

DIRITTO DI PROPORRE RECLAMO A UN’AUTORITÀ DI CONTROLLO

Ogni interessato ha la facoltà in caso di violazione consumata a pregiudizio dei propri diritti e delle proprie libertà di procedere al reclamo da formulare al Garante via web attraverso la compilazione dell’apposito modulo, disponibile sul sito www.garanteprivacy.it.

PROFILAZIONE E PROCESSI DECISIONALI AUTOMATIZZATI

I Suoi dati personali non saranno utilizzati per scopi di profilazione, né per attivare processi decisionali automatizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content